FANDOM


AfterlifeClub1920x1080

L'Afterlife è un nightclub sulla stazione spaziale controllata dai mercenari di Omega. È strutturato su tre piani, il primo dei quali sembra riprendere la struttura dell'Antro di Chora sulla Cittadella, con un grosso bar circolare con delle ballerine asari che si esibiscono sopra una sezione centrale. Il secondo piano ha una grossa apertura circolare al centro, su cui altre ballerine asari si esibiscono su un grosso anello sospeso dal soffitto e che circonda un grosso cilindro olografico viola che si estende fino al soffitto.

Intorno al confine esterno di questo piano c'è una sezione elevata con immagini olografiche lungo il muro e le cabine in cui molti dei clienti del club spendono il loro tempo. Sul retro c'è un salotto privato e ben sorvegliato da cui Aria T'Loak, la governatrice asari di Omega, osserva. Il terzo piano consiste in una balconata che circonda l'intero confine del club con delle torce fiammeggianti sul bordo esterno e che dà una vista completa dal secondo piano.

L'Afterlife ha anche una sezione riservata ai VIP. Ha un'entrata sul retro protetta da un buttafuori da cui le persone possono entrare dicendo una parola d'ordine.


Mass Effect: Redemption Modifica

Liara incontra il suo informatore drell al bar nel club mentre cerca informazioni sull'allora scomparso Comandante Shepard, e incontra poi Aria T'Loak per sapere dove i Sole Blu hanno portato il corpo di Shepard.


Mass Effect 2 Modifica

Shepard ottiene diverse missioni e incarichi all'Afterlife.

Mentre Morinth era su Omega, la gente può entrare nella sezione VIP dell'Afterlife dicendo che li ha mandati qualcuno di nome Jaruut. Shepard può aiutare Samara a rintracciare la sua imprevedibile figlia nella sezione VIP nominando Jaruut e tentando di farsi notare tra i clienti.

Missioni Modifica

Incarichi Modifica


Mass Effect: Retribution Modifica

Paul Grayson fa rapporto ad Aria T'Loak al club dopo che conduce un assalto contro la banda dei Talon, entrando durante una discussione tra i Talon ed Aria. Dopodiché, balla brevemente con Liselle nella sezione VIP.

Poi, Kai Leng raggiunge l'Afterlife per negoziare con Aria per ordine dell'Uomo Misterioso.


Mass Effect 3: Omega Modifica

Dopo che Cerberus conquista Omega nel 2186, il Generale Oleg Petrovsky converte l'Afterlife nel suo centro di comando, giungendo al punto di gettare via il divano di Aria. Quando Aria ritorna con il Comandante Shepard per liberare la stazione, l'assalto finale avviene nell'Afterlife. Inizialmente Petrovsky difendeva il confine del club. L'assalto iniziale del club portò alla morte del leader dei Talon Nyreen Kandros. In un impeto di rabbia, Aria cadde in una trappola tesa da Petrovsky, che la blocca. Sebbene combatta con un gran numero di soldati e di Corrotti controllati da Cerberus, Shepard riesce a liberare Aria, e a sconfiggere le forze nel club. Dopodiché Petrovsky si arrende, e Aria annuncia ai cittadini di Omega che ha ripreso il controllo della stazione. Con la battaglia di Omega ormai finita, Aria promette di ricostruirla.

CuriositàModifica

  • La musica di sottofondo dell'Afterlife superiore si chiama "Callista" ed è opera della musicista canadese Saki Kaskas. Era inizialmente presente in Need for Speed: Road Challenge.
  • La musica di sottofondo dell'Afterlife inferiore si intitola "LoFi Epic - The Techno Madness Mix" ed è opera del Sound Designer/Musicista di EA Jesse James Allen.
  • In un'intervista con il Direttore esecutivo Casey Hudson nella Mass Effect 2 Prima Official Game Guide, Hudson esprime il suo interesse per Omega e, soprattutto, per l'Afterlife - dicendo che è il suo luogo preferito in Mass Effect 2, e che vorrebbe visitarlo se esistesse nel mondo reale.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.