FANDOM


m (Ha protetto "Capitano Ysin'Mal vas Idenna" (‎[edit=sysop] (infinito) ‎[move=sysop] (infinito)) [ricorsiva])
m (Ha sprotetto "Capitano Ysin'Mal vas Idenna": Removing mass protection)

Revisione delle 17:05, lug 24, 2014

Il Capitano Ysin'Mal vas Idenna è il quarian capitano della Idenna, un vascello della Flotta Migrante. Mentre la maggior parte dei quarian sono tradizionalisti conservativi, il Capitano Mal è un eccezione alla regola essendo un acceso sostenitore del cambiamento, inclusa la proposta di missioni a lungo termine per le navi della Flottiglia in modo che possano cercare nuovi pianeti da colonizzare.


Mass Effect: Ascension

Quando Kahlee Sanders, Hendel Mitra e Gillian Grayson salgono a bordo della Idenna, il Capitano Mal dà loro un caldo benvenuto ma li avverte in modo pacato che la Flotta Migrante non era così sicura come sembrava. Durante l'incontro con i rappresentanti del Conclave e dell'Ammiragliato, il Capitano Mal divenne eccitato alla menzione della specie di macchine nota come Razziatori, suggerende che i quarian trovassero e riattivassero un Razziatore, potrebbero usarlo per controllare i geth e riprendere i loro mondi natali. Il Capitano Mal più tardi si incontrò in segreto con Kahlee ed Hendel in segreto per rivelargli la verità riguardo alla Flotta Migrante - cioè che la Flotta Migrante stava lentamente morendo a causa della mancanza di risorse e del fatto che le navi si rompono più velocemente di quanto essi possano sostituirle.

Non c'era tempo per ulteriori spiegazioni o per chiedere l'aiuto di Kahlee, in quanto la Idenna venne attaccata poco dopo da Cerberus. Il Capitano Mal radunò in fretta la sua gente per difendere la nave e combatté in prima linea per aiutarli. Ma le sue forze furono presto sopraffatto. Vennero salvati solo con l'aiuto di Gillian Grayson, e dalla decisione di Paul Grayson di cambiare bandiera che li mise in guardia degli esplosivi piazzati per far saltare in aria la Idenna. Insieme ad Hendel, il Capitano Mal riuscì a disattivare gli esplosivi e a salvare la nave.

Scosso dall'attacco, l'Ammiragliato quarian accettò finalmente la proposta del Capitano Mal decidendo di inviare diversi incrociatori tra cui la stessa Idenna, in missioni a lungo termine alla ricerca di nuovi modi per permettere ai quarian di sopravvivere, utilizzando un Razziatore o trovando pianeti abitabili. Il Capitano Mal scelse personalmente un equipaggio di cinquanta persone per andare in missione, tra cui Gillian, Hendel, e il nuovo membro dell'equipaggio della Idenna, il giovane quarian Lemm. Espresse anche il suo giudizio su Paul Grayson ma fu clemente permettendogli di diventare il prigioniero di Kahlee. Il Capitano Mal si preparò quindi a guidare il suo equipaggio per una missione di cinque anni attraverso un portale galattico di recente attivazione verso lo spazio inesplorato.


Mass Effect 2

Il Capitano Ysin'Mal invia al Comandante Shepard un messaggio personale di ringraziamento per lo sforzo della Normandy SR-2 nel salvare il Tenente Forzan vas Idenna, l'unico sopravvissuto allo schianto della Cyniad su Gei Hinnom (Sistema Sheol, Nesso Dell'Ade).

Curiosità

  • Poiché Ysin'Mal vas Idenna viene solitamente indicato come "Capitano Mal", il suo nome potrebbe essere un riferimento a Mal Firefly.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.