Ubicazione: Via LatteaMargine EsternoSistema Dholen Secondo pianeta

Prerequisito: Horizon (missione) (Mass Effect 2)
Prerequisito: Priorità: La Cittadella II (Mass Effect 3)

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Charoum era un tempo una stazione di rifornimento per i Quarian e si è espanso sotto il dominio dei Geth. Ora migliaia di piattaforme orbitanti circondano il pianeta e le sue molte lune, nelle quali l'elio viene raffinato in elio-3. Una nutrita flotta di Geth viaggia tra Charoum e Haestrom, impedendo a tutti i droni spia (a eccezione dei più furtivi) di scovare qualunque informazione su di esso. Secondo le ultime stime, la flotta dei Geth è composta da navi il cui numero oscilla tra 5.000 e 10.000, con livelli di armamenti sconosciuti.

AVVISO PER I VISITATORI: si ritiene che avvicinarsi a Charoum equivalga al suicidio. Tutto il traffico civile è interdetto.

Giacimenti minerari[modifica | modifica sorgente]

Risultato scansione iniziale: Mediocre

Minerali Quantità Valore indicativo
Palladio Media 6 100
Platino Media 6 000
Iridio Media 6 150
Elemento zero Nessuna 0
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.