Charr è un tecnico logistico krogan su Illium. Insolitamente per un krogan, non è un bruto, ma piuttosto un sensibile "ragazzo innamorato".


Mass Effect 2[modifica | modifica sorgente]

Charr ha una relazione con Ereba, una mercante asari al centro di trasporto. Sfortunatamente, la loro relazione ha incontrato degli ostacoli, in quanto Ereba esita a sistemarsi con lui permanentemente e si domanda se sia interessato a lei solo per riprodursi. Di conseguenza, Charr resta vicino ad Ereba recitando pessime poesie d'amore, nella speranza di recuperare il suo affetto.

Porta Ereba su Tuchanka se lei è stata convinta dal Comandante Shepard a riprendere la loro relazione. Ereba esprime i suoi dubbi e la sua esitazione sullo stato decadente di Tuchanka e dagli atteggiamenti xenofobi degli altri krogan. Quindi desidera andarsene. Charr riesce a convincere Ereba a rimanere dicendole che l'aspetto decrepito di Tuchanka fortifica il carattere e che non deve preoccuparsi degli altri krogan in quanto è sotto la protezione di Charr.


Mass Effect 3[modifica | modifica sorgente]

Il corpo di Charr trovato nel nido dei Rachni

Durante l'assalto a un nido dei rachni, la squadra di Shepard scopre che Charr era tra i krogan uccisi in azione in quel luogo, e che aveva lasciato un appassionato ultimo messaggio registrato per Ereba. Shepard può recuperarlo e consegnarlo ad Ereba sulla Cittadella. Se Ereba è stata convinta a riallacciare la sua relazione con Charr nel 2185, il messaggio conterrà anche un riferimento poetico per il loro bambino non ancora nato.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.