FANDOM


Invasion Elbrus

La Elbrus è un incrociatore di Cerberus sotto il comando del Generale Oleg Petrovsky. La Elbrus è stata dispiegata su Omega durante gli eventi di Mass Effect: Invasion dall'Uomo Misterioso per contenere una pericolosa minaccia rilasciata da Cerberus.


Mass Effect: Invasion Modifica

Quando Omega viene attaccata da creature dei Razziatori chiamate Corrotti che hanno fatto irruzione nelle basi di ricerca di Cerberus oltre il Portale di Omega 4, la Elbrus viene dispiegata nell'avanzata della flotta di Cerberus per aiutare Aria T'Loak nell'eliminare la minaccia. La nave si occupa rapidamente delle navi mercantili non protette usate dai Corrotti per assaltare la stazione. Inoltre, guida la difesa di Omega da una seconda ondata di navi controllate dai Corrotti. Tuttavia, l'alto numero di attaccanti sopraffà la Elbrus, costringendo il Generale Petrovsky a varcare il Portale di Omega 4 per impedire che venga distrutto e fermare i Corrotti alla loro fonte: la Stazione Avernus.

Una volta lì, la Elbrus viene usata per eliminare i Corrotti all'esterno della Stazione Avernus e fungere da base operativa per le forze di Cerberus per reclamare la stazione. Durante il viaggio di ritorno su Omega, Aria si libera e dirotta la nave. All'attracco, fugge prima che le truppe di Cerberus possano ucciderla.

Curiosità Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.