FANDOM


ANN
La Rete informativa dell'Alleanza impiega molti corrispondenti in tutta la galassia. Le sue fonti di informazione nuovi eventi a cadenza settimanale nei giorni prima dell'invasione dei Razziatori, e durante la guerra stessa le notizie vengono diramate quando possibile.

Amita Qasid Modifica

NOTIZIE TRAPELATE SUL RUOLO DEI GETH SULLA CITTADELLA – RETE INFORMATIVA DELL'ALLEANZA


Da: Fonti della Rete informativa dell'Alleanza

24 Agosto 2186

Notizie trapelate sul ruolo dei geth nella battaglia della Cittadella

di Amita Qasid

VANCOUVER, TERRA – Un rapporto trapelato ha gettato dubbi sugli eventi principali della battaglia della Cittadella, portando ad affermazioni controverse da parte del movimento “Citadel Conspiracy”, da molto tempo emarginato.

Nel rapporto, acquisito dal gruppo indipendente TruthHax, un comitato difensivo d'emergenza top-secret ha ammesso che la potente corazzata al centro della battaglia potrebbe non essere stata costruita dai geth.

Elemento chiave del rapporto è la testimonianza del Comandante Shepard, eroe dell'Alleanza e veterano decorato. Shepard insiste nel dire che l'ammiraglia di Saren Arterius era, in realtà, una delle tante intelligenze artificiali separate dai geth e ostili alla vita organica.

La credibilità di Shepard è recentemente calata, a causa di rapporti di favoreggiamento del gruppo umano-centrico Cerberus. Ma nel documento trapelato, il comitato di difesa sembra trattare le affermazioni di Shepard come una possibilità concreta.

Shepard non può rilasciare un commento, dato che il comitato lo ha sollevato dal comando.

Oggi, il primo ministro Shastri ha dovuto rispondere a delle domande sul rapporto durante una conferenza stampa, ma le ha respinte, dicendo solo: “Questa è una grande galassia. I geth sono solo una delle tante minacce di cui parliamo, e state sicuri, l'Alleanza sarà pronta ad affrontare qualunque cosa voglia affrontarci.”

Amita Qasid è una corrispondente politica per “Terra Standard” e una dei principali contribuenti di RIA Magazine.

— pubblicazione della Rete informativa dell'Alleanza

Pietro Pagano Modifica

LINRON RIPRENDE IL POTERE, MA IL CONTROLLO VIENE DISPUTATO – RETE INFORMATIVA DELL'ALLEANZA


Da: Fonti della Rete informativa dell'Alleanza

31 Agosto 2186

Linron riprende il potere, ma il controllo viene disputato

di Pietro Pagano

TALAT, SUR’KESH – Dalatrass Linron, l'ape regina della più potente linea di sangue di Sur'Kesh, ha ripreso, anche se di poco, il comando della sua stirpe.

In un lungo discorso dato ieri notte al pianeta natale e alle colonie, la dalatrass si è rivolta soprattutto ai suoi clan, ducati e corporazioni ricostituiti, lodando la crescita che ha assicurato per gli affari dei salarian e incolpando i rivali della stirpe dei Narra.

Dopodiché, sono state prese in considerazione promesse di lealtà o affermazioni pubbliche nel sistema elettorale che la stirpe di Linron usa per determinare il comando.

Dalatrass Narra ha chiamato Linron per congratularsi per la sua vittoria. Ma fonti interne dicono che i rivali Linron sono sotto sorveglianza.

“Nella politica dei salarian, ‘Ti amo’ significa ‘stai per morire,’ e ‘stai per morire’ significa ‘Ti amo,’” ha detto uno dei membri dello staff Linron.

“L'influenza dei Linron sull'Unione salarian è innegabile, ma i Narra sono pericolosi. Non riconoscono nemmeno Talat come capitale del pianeta.”

La fonte ha aggiunto: “Se la loro dalatrass imbrogliasse nel modo giusto, otterrebbe la lealtà della SOS, elemento chiave di ogni colpo di stato.”

In altre parole, un giorno come un altro su Sur’Kesh.

“Nel segno del mammifero,” il blog di Pietro Pagano sulla cultura salarian, viene aggiornato settimanalmente da Sur’Kesh.

— pubblicazione della Rete informativa dell'Alleanza


Diana Allers Modifica

LA FLOTTA MIGRANTE RIFIUTA GLI ISPETTORI DEL CONSIGLIO – RETE INFORMATIVA DELL'ALLEANZA


Da: Fonti della Rete informativa dell'Alleanza

7 Settembre 2186

La Flotta Migrante rifiuta gli ispettori del Consiglio

di Diana Allers

CITTADELLA — Le relazioni diplomatiche tra i quarian e il Consiglio della Cittadella si sono congelate dopo che la Flotta migrante ha rifiutato di prendere in considerazione la visita di ispettori bellici del Consiglio.

Ciò è accaduto diversi mesi dopo che la Flotta migrante ha acquistato materiali per navi presumibilmente per uso doppio, che potrebbero essere usati per creare armi di classe corazzata.

Le accuse sollevate da Spettri non nominati si riferiscono ad una battaglia combattuta sul pianeta Korlus, nei sistemi Terminus. In una disputa violenta, la Flotta migrante ha combattuto i mercenari Sole Blu e, a battaglia conclusa, ha fatto rifornimento di parti per nave sul pianeta e nell'orbita.

Finora, i rappresentanti quarian si sono dimostrati irremovibili.

“Non abbiamo un'ambasciata sulla Cittadella, e non siamo più firmatari del trattato di Farixen,” ha detto l'ammiraglio Han’Gerrel vas Neema. “I nostri armamenti non sono affari del Consiglio. Inoltre, questi timori sono infondato. Non abbiamo mai avuto, né avremo mai, intenzioni ostili vero le specie del Consiglio.”

La reazione pubblica nello spazio del Consiglio è stata veemente.

“La Flotta migrante ha sempre vissuto sui confini della criminalità,” ha detto il famoso blogger Feyro Derlan. “Ma aggiungere un cannone assiale a una nave-serra lunga chissà quanti chilometri ? Non è un motivo per preoccuparsi, è un qualcosa di così spaventoso da farsela sotto.”

Diana Allers è una corrispondente di guerra che appare regolarmente su “Spazio di guerra.”

— pubblicazione della Rete informativa dell'Alleanza


Iris Dunnigan Modifica

L'ESPASIONE DI CERBERUS VIENE RITENUTA UNA “MINACCIA SIGNIFICATIVA” – RETE INFORMATIVA DELL'ALLEANZA


Da: Fonti della Rete informativa dell'Alleanza

14 Settembre 2186

L'espansione di Cerberus viene ritenuta una “minaccia significativa”

di Iris Dunnigan

CITTADELLA – Un rapporto della Squadra Operazioni Speciali salarian, che avverte del crescente pericolo del gruppo umano-centrico Cerberus, si sta facendo strada nelle sale della torre della Cittadella. La RIA non ha accettato di non pubblicare i contenuti del rapporto top secret, ma degli esperti della SOS, parlando sotto anonimato, avvertono di aver considerato che un piccolo gruppo scelto è cresciuto drasticamente in dimensioni e potere. “C'è sempre stata una parte della popolazione umana che crede che il Consiglio stia mentendo loro,” ha detto un agente. “Cerberus sfrutta tale paura.” Un video di reclutamento confiscato incluso nel rapporto afferma apertamente la mentalità di Cerberus: “Le altre specie possono parlare con noi, fare scambi con noi, persino vivere con noi, ma quando arriva una crisi, siamo da soli.”

I critici del rapporto hanno fatto in fretta ad evidenziare i suoi difetti. “Questo rapporto copre un terreno che l'intelligence degli Spettri ha già esplorato,” ha detto una delle fonti della torre. ”Sappiamo che Cerberus ha l'abilità di schierare molte truppe, costruire una fregata in grado di occultarsi, e condurre ricerche innovative. È stato chiaro per mesi, addirittura anni, che Cerberus si sta espandendo, ma quando si tratta di sapere come Cerberus ci sia riuscito, la SOS sa dire solo, ‘ancora non lo sappiamo.’ È ormai ben più che inaccettabile.”

Iris Dunnigan è l'anchorwoman di “In prima pagina” e spesso trasmette notizie dell'ultim'ora sul posto.

— pubblicazione della Rete informativa dell'Alleanza


Shirin Kazemi Modifica

ESODO DI BATARIAN PORTA VOCI DI GUERRA – RETE INFORMATIVA DELL'ALLEANZA


Da: Fonti della Rete informativa dell'Alleanza

21 Settembre 2186

Esodo di batarian porta voci di guerra

di Shirin Kazemi

SISTEMA UTOPIA – Un enorme flusso di navi batarian sta accrescendo le tensioni nell'ammasso Exodus, mettendo le forze dell'Alleanza in massima allerta. Secondo gli ufficiali dell'Alleanza, le navi sono arrivate dal portale del sistema Harsa, controllato dai batarian, con minimo preavviso, alcune quasi all'improvviso. L'Alleanza ha sparato ad alcune navi con l'intenzione di metterle fuori uso.

“È un miracolo che siano tutti ancora vivi,” ha detto un capitano di fregata umano. Secondo i batarian, non sono né invasori né disertori, ma rifugiati. Affermano che una specie ostile ha attaccato la flotta dell'Egemonia, bombardando Khar’shan e altri pianeti batarian.

Con le boe di comunicazione del sistema Harsa distrutte, le comunicazioni fra i batarian in fuga e il loro governo su Khar'shan si sono ridotte al minimo. Alcuni rifugiati affermano che gli attaccanti erano del Consiglio. Altri danno la colpa ai geth o persino ai rachni. Tutti riferiscono che il nemico, qualunque forma abbia, sta bloccando il portale, distruggendo la navi spaziali che cercano di attraversarlo. I rifugiati non sono solo dei civili. Il comandante dell'Egemonia, Eruz Mathat, che è sotto custodia mentre il suo incrociatore viene ispezionato, è stato schietto nel valutare la situazione. “Non avrei mai pensato di dirlo alla marina umana,” ha detto, “ma abbiamo bisogno di voi.”

Shirin Kazemi contribuisce il telecast di Eden Prime “La mela” e il Constant Times.

— pubblicazione della Rete informativa dell'Alleanza


Chisilix Palanurus Modifica

IL PRIMARCA INDIRIZZA I PREPARATIVI DEI TURIAN PER LA GUERRA – RETE INFORMATIVA DELL'ALLEANZA


Da: Fonti della Rete informativa dell'Alleanza

28 Settembre 2186

Il Primarca indirizza i preparativi turian per la guerra

di Chisilix Palanurus

CIPRITINE, PALAVEN – La Gerarchia turian è in guerra con una forza di intelligenze artificiali sconosciute, il primarca di Palaven Fedorian ha rivelato oggi in una breve dichiarazione rivolta a tutto lo spazio della Cittadella. Il discorso è arrivato qualche ora dopo che le boe di comunicazione si sono oscurate vicino a Mactare, un sistema stellare che ospita la colonia turian di Taetrus.

Le voci che suggeriscono che gli attaccanti fossero le stesse navi simili ad insetti che hanno attaccato lo spazio umano e quello batarian sono state confermate dal primarca. “Gli attaccanti si chiamano Razziatori. Sono una specie di navi spaziali intelligenti che trasformano i loro prigionieri in schiavi,” ha detto.

A Fedorian c'è voluto poco per scoprire che i nemici possiedono una tecnologia superiore, tale da permettergli di coordinare due fronti a migliaia di anni luce di distanza. “Ci sono molti misteri su questo nemico, ma sappiamo abbastanza,” ha detto. “Hanno attaccato la nostra gente, quindi sono in guerra con noi. Guerra fino alla vittoria. Guerra, per quanto lunga e difficile potrà essere. Guerra finché non potranno più minacciarci di nuovo.”

La risposta dei turian alle dichiarazioni del primarca è stata clamorosa. Sono state riferite diverse comunicazioni internet ed extranet dopo il discorso, mentre i turian sfogavano la loro rabbia contro il nemico. Il primarca Fedorian sembrava aver previsto questa risposta emotiva nei suoi confronti, anche se è da vedere se riuscirà a contenerla. “Questo non è il momento di arrabbiarsi,” ha detto. “Questo è il momento di imbrigliare la nostra volontà e di fare ciò che dev'essere fatto. Dobbiamo mostrare che qualsiasi civiltà affrontiamo, ha scelto il nemico sbagliato.”

Chisilix Palanurus serve nel 20° livello di cittadinanza della Legione dei messaggi di guerra della Gerarchia turian.

— pubblicazione della Rete informativa dell'Alleanza

LE FLOTTE DELLA GERARCHIA SCONFITTE NELLA DIFESA DI PALAVEN – RETE INFORMATIVA DELL'ALLEANZA


Da: Fonti della Rete informativa dell'Alleanza

5 Ottobre 2186

Le flotte della Gerarchia sconfitte nella difesa di Palaven

di Chisilix Palanurus

SISTEMA TREBIA — Le forze della Gerarchia non sono riuscite a riprendere il portale di Mactare e le malefiche navi conosciute come Razziatori si sono spinte nello spazio di Palaven.

Questa settimana la Gerarchia ha tentato un assalto transportale per liberare la colonia di Taetrus, solo per perdere un gran numero di navi e personale.

L'attacco è iniziato con il presupposto che i Razziatori si trovassero dal lato più lontano del portale, pronti ad annientare qualunque cosa ne uscisse. Le flotte dalla 29° alla 32° flotta , esperte nell'infliggere danni pesanti, hanno lanciato bombe deformanti attraverso il portale per sgombrare l'area immediatamente successiva dai Razziatori. Hanno poi inviato le quattro flotte attraverso il portale, credendo che la loro massa considerevole li avrebbe portati fuori dal tiro dei Razziatori.

Il numero di perdite è top secret. Si sa solo che le navi dei Razziatori sono emerse sul lato di Palaven rivolto verso il portale. Lì, secondo fonti della Gerarchia, “gran parte dell'armata” ha ingaggiato i Razziatori. I feroci combattimenti continuano.

I rapporti hanno parlato di immagini trasmesse dai Razziatori sulla loro vittoria su Taetrus, ma ciò non può essere confermato ufficialmente. Alcune boe di comunicazione sono state distrutte, creando grandi ritardi in extranet per i segnali in uscita dal sistema Trebia.

In una trasmissione d'emergenza da una posizione non conosciuta, il primarca Fedorian ha ammesso che sia possibile che le comunicazioni di Palaven con il resto della galassia non saranno possibili durante la battaglia.

“Dobbiamo prepararci al peggio,” ha detto. “Non possiamo aspettarci aiuto dagli alleati quando i nostri alleati fronteggiano i propri incubi. Sono come noi, perché in ogni turian c'è un soldato. Ora dobbiamo diventare qualcosa di più. Ognuno di noi deve diventare un salvatore.”

Chisilix Palanurus serve nel 20° livello di cittadinanza della Legione dei messaggi di guerra della Gerarchia turian.

— pubblicazione della Rete informativa dell'Alleanza


Notizie a bordoModifica

Le fonti della Rete informativa dell'Alleanza sono note anche per fare rapporti su certi argomenti, soprattutto senza attribuzione nota dell'autore. Questi articoli possono essere letti dal Comandante Shepard sui terminali a bordo della Normandy SR-2 mentre la guerra dei Razziatori va avanti.

Aephus Modifica

Shepard riceverà questa mail se non ha convinto Din Korlack a patteggiare per delle informazioni su un attacco di Cerberus.

Aggiornamento RIA - Nuovo articolo: "Cerberus"


Da: Fonti della Rete informativa dell'Alleanza


Aephus - La colonia turian di Aephus è stata attaccata dalle forze di Cerberus, che miravano a occupare gli impianti industriali pesanti e i cantieri navali sparsi sul pianeta.

La Gerarchia Turian ha prontamente mobilitato la sesta flotta contro gli invasori, ma questo quando le difese antiaeree della colonia erano già in mano a Cerberus.

Numerosi incrociatori e portaerei della flotta turian hanno subito gravi danni prima di riuscire a strappare Aephus alle forze nemiche.

Le perdite tra i coloni non sono ancora quantificabili, ma fonti non ufficiali stimano decine di migliaia di vittime tra i civili.

Aresh Aghdashloo Modifica

Se Aresh è stato risparmiato durante il viaggio su Pragia di Jack, morirà da eroe.

Aggiornamento RIA - Nuovo articolo: "Cerberus"


Da: IV d'indicizzazione automatica


Elysium - Una navetta d'evacuazione, dopo una fuga rocambolesca dalla colonia di Elysium occupata dai Razziatori, si è salvata grazie all'intervento di un biotico.

La navetta era carica di bambini che avevano pescato i numeri più alti alla "lotteria" organizzata per l'evacuazione della colonia, perciò non avevano il diritto di imbarcarsi sulla prima ondata di trasporti in partenza dal pianeta.

Il biotico in questione, identificato dalle autorità come Aresh Aghdashloo, ha ingaggiato le forze dei Razziatori che rischiavano di impedire il decollo della navetta. Il passato di Aghdashloo era segnato da episodi di abuso di droga e attività criminali, oltre a una presunta detenzione in un campo di Cerberus su Pragia nei suoi primi anni di vita.

Testimoni oculari sostengono di averlo visto uccidere decine di creature nemiche prima di esserne sopraffatto, appena in tempo per consentire il decollo della navetta.

- Da fonti della Rete informativa dell'Alleanza.

Movimento di resistenza di Eden Prime Modifica

Se Shepard ha recuperato Javik da Eden Prime e ha permesso ai suoi coloni di rivoltarsi contro gli invasori di Cerberus, questa mail apparirà dopo la missione.

Aggiornamento RIA - Nuovo articolo: "Eden Prime"


Da: Fonti della Rete informativa dell'Alleanza


I portavoce dell'Alleanza confermano che un movimento di resistenza locale è riuscito ad allontanare le forze di Cerberus da Eden Prime.

Cerberus aveva attaccato Eden Prime per motivi tuttora poco chiari e creato delle basi per occupare la colonia. Dopo le costanti azioni di guerriglia della popolazione locale, tuttavia, le truppe di Cerberus hanno battuto in ritirata. L'Alleanza invierà dei trasporti per evacuare i coloni prima che i Razziatori raggiungano il pianeta.

"Dobbiamo questa vittoria all'Alleanza," ha dichiarato il leader della resistenza Edward Crabb, leggendo un comunicato stampa. "Il popolo di Eden Prime è sempre stato pronto a combattere, ma l'intelligence dell'Alleanza ci ha fornito gli strumenti per cacciare quei bastardi di Cerberus dal nostro pianeta."

In segno di gratitudine, molti insorti hanno espresso il desiderio di arruolarsi per supportare l'Alleanza.

Kal'Reegar Modifica

Kal'Reegar morirà nella guerra dei Razziatori se è sopravvissuto su Haestrom e i quarian sono sopravvissuti alla riconquista di Rannoch. Il messaggio verrà ricevuto qualche tempo dopo la caduta di Thessia.

Aggiornamento RIA - Nuovo articolo: "Flotta quarian"


Da: IV d'indicizzazione automatica


Palaven - Oggi la Gerarchia Turian, a capo di una delle forze militari terrestri più rispettate e temute della galassia, ha onorato pubblicamente un alleato inaspettato, ossia i marine della flotta quarian.

In genere le forze armate quarian sono relegate a bordo delle navi per via del loro sistema immunitario indebolito. Ma quando una squadra tecnica d'emergenza ha richiesto la riparazione di una stazione di comunicazione in superficie, strategica per l'intelligence turian, una squadra quarian si è offerta volontaria.

Sotto la guida del caposquadra Kal'Reegar, i tecnici quarian hanno riparato la stazione e si sono sacrificati per difendere la posizione fino all'arrivo dei rinforzi krogan.

Rifiutando l'invio di mezzi d'evacuazione da parte dei Turian, Kal'Reegar ha preteso di restare presso la stazione per proteggerla dalle forze nemiche. Del resto, le tute ambientali della sua squadra erano già danneggiate in modo irreparabile.

"Siamo già condannati," ha sostenuto Kal'Reegar. "Tanto vale fargliela pagare."

Un portavoce del Primarca Victus ha lodato il coraggio della squadra quarian.

"Lasciandosi il passato alle spalle, oggi la galassia si è unita contro un nemico comune," ha dichiarato il portavoce. "Il sacrificio dei nostri alleati di Rannoch ci onora, e i Turian se ne dimostreranno degni."

- Da fonti della Rete informativa dell'Alleanza

Flotta migrante Modifica

Dopo aver sventato il colpo di stato di Cerberus, il contribuente della RIA Ruxius Rilius diffonderà un pezzo che incoraggia i sospetti sulle azioni della più grande flotta della galassia.

Aggiornamento RIA - Nuovo articolo: "Flotta quarian"


Da: Fonti della Rete informativa dell'Alleanza


di Ruxius Rilius, collaboratore RIA

Cittadella - Dove si trova la flotta quarian? Gli ultimi rapporti testimoniano l'inesorabile avanzata dei Razziatori, sistema dopo sistema. Ai membri di tutte le specie non resta che abbandonare stazioni spaziali, colonie e talvolta pianeti natali.

Un esodo forzato che ricorda molto quello dei nomadi quarian, cacciati dal proprio pianeta secoli fa dalle creature sintetiche denominate Geth... ma mentre la galassia soccombe sotto gli attacchi dei Razziatori, i Quarian sono misteriosamente assenti.

I rappresentanti dei Turian e dell'Alleanza non hanno voluto commentare al riguardo, sostenendo di avere problemi ben più pressanti.

Qualunque cosa stiano facendo, è evidente come i Quarian vogliano tenere il Consiglio all'oscuro di tutto. Dopo una breve sosta presso Illium, la flotta è partita senza specificare una destinazione. E si parla di comunicazioni urgenti inviate a tutti i giovani quarian della galassia per intimare l'interruzione del pellegrinaggio e l'immediato rientro alla flotta.

Avidità e opportunismo trovano sempre terreno fertile durante le crisi galattiche. Possiamo soltanto sperare che i piani dei Quarian non interferiscano con l'unica cosa che dovrebbe importarci: la sconfitta dei Razziatori.

"Obiettivo sull'impero", rubrica fissa di Ruxius Rilius, è un'esclusiva della RIA.

Rana ThanoptisModifica

Rana Thanoptis massacrerà numerosi ufficiali asari prima di uccidersi se è stata risparmiata da Shepard su Virmire.

Aggiornamento RIA - Nuovo articolo: "Indottrinamento"


Da: Fonti della Rete informativa dell'Alleanza


Thessia - La scienziata asari Rana Thanoptis è deceduta in custodia, presumibilmente suicida dopo il suo arresto per l'omicidio di numerosi ufficiali delle forze armate asari.

Secondo gli inquirenti, le voci che la Thanoptis sosteneva di udire erano il chiaro segno di un suo avvenuto indottrinamento. Tali voci preannunciavano un'evoluzione delle Asari, e tramite la Thanoptis avvertivano che qualsiasi oppositore dei Razziatori sarebbe stato "terminato".

La Thanoptis lavorò a un progetto top-secret per l'ex Spettro Saren Arterius, e questa potrebbe essere stata l'occasione del suo indottrinamento. In cambio della sua assistenza nello studio della tecnologia dei Razziatori, il governo asari le aveva persino concesso un'amnistia.

La Thanoptis era stata indicata come responsabile dell'attentato ai danni di un centro di ricerca che ha causato il decesso di cinque ufficiali asari in visita e quattro civili, senza considerare le decine di feriti e i notevoli danni alla struttura.

Gli inquirenti hanno dichiarato concluse le indagini.

Urdnot Wrex Modifica

Se Wrex è il leader degli Urdnot e la cura della genofagia è in realtà falsa, lo verrà a sapere e affronterà Shepard sulla Cittadella dopo la battaglia per Rannoch. Morirà tentando di uccidere Shepard e l'incidente sarà alleggerito nei notiziari.

Aggiornamento RIA - Nuovo articolo: "Urdnot Wrex"


Da: IV d'indicizzazione automatica


Cittadella - Oggi è esplosa una violenta colluttazione tra Urdnot Wrex, noto mercenario krogan, e un soldato d'Alleanza per una questione di debiti di gioco non pagati.

Testimoni affermano che la disputa verbale è presto degenerata in un confronto fisico in cui il Krogan ha estratto un'arma e iniziato a sparare contro il soldato inerme.

Il personale dell'SSC arrivato sul posto si è visto costretto ad abbattere il mercenario, ponendo tragicamente fine all'episodio.

"Confermo che si è verificato un incidente conclusosi con l'uccisione di un Krogan armato nei pressi dei moli di carico," ha dichiarato il comandante dell'SSC Armando Bailey.

"Non sappiamo come il Krogan fosse riuscito a entrare armato sulla Cittadella, né il motivo della colluttazione, ma è probabile che si trattasse di una scommessa finita male. Non forniremo ulteriori commenti fino al termine delle indagini."

- Da fonti della Rete informativa dell'Alleanza.

Zhu's Hope Modifica

La colonia di Zhu's Hope su Feros imbraccerà le armi contro i Razziatori se Shepard ha permesso alla colonia di vivere e prosperare.

Aggiornamento RIA - Nuovo articolo: "Razziatore"


Da: IV d'indicizzazione automatica


Feros - Un gruppo di coloni di Feros si è opposto strenuamente alle forze dei Razziatori, trattenendoli abbastanza a lungo da consentire l'evacuazione dei civili delle colonie vicine.

La milizia irregolare di Zhu's Hope, già sopravvissuta anni fa a un brutale attacco dei Geth, è riuscita a respingere i Razziatori in arrivo sfoggiando un livello di competenza militare paragonabile a quello di un plotone di veterani.

I coloni hanno fatto ricorso ad armi improvvisate e risorse prelevate da una struttura ExoGeni in disuso.

"Questa colonia è la nostra casa," ha dichiarato la portavoce della colonia, Lizbeth Baynham. "Abbiamo passato di peggio, e insieme possiamo uscirne vivi."

Si prevede che l'evacuazione totale della colonia possa concludersi prima dell'arrivo di altri Razziatori.

- Da fonti della Rete informativa dell'Alleanza.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.