FANDOM


Un ex soldato dell'Alleanza, Hendel Mitra è il capo della sicurezza del progetto Ascension. Hendel è un uomo alto con braccia e petto muscolosi, capelli castani e pelle leggermente scura. Il suo retaggio è in parte scandinavo, come dimostrato dal suo nome nordico, e in parte indiano, come dimostrato dal suo cognome indù e dal suo luogo di nascita. È burbero, leale, militaresco e oltremodo zelante.

Hendel è nato nei bassifondi della megalopoli di New Calcutta, una delle regioni più ricche della Terra. Durante la sua gravidanza, sua madre fu esposta a polveri di elemento zero. Hendel è stato fortunato ed è nato con poteri biotici anziché difetti congeniti.

Dopo essere stato scoperto come biotico, Hendel fu mandato all'addestramento biotico, ma ne ebbe presto abbastanza della rigida politica militare che conduceva l'addestramento biotico. Ogni sforzo fu fatto per separare gli adolescenti dalle loro famiglie, compreso far sì che temessero i poteri dei loro figli, e nel caso di Hendel funzionò troppo bene. Fu estraniato dalla sua famiglia e rifiutò ogni contatto con loro, anche dopo che l'addestramento biotico fu chiuso. Fu poi arruolato nell'esercito dell'Alleanza. Kahlee Sanders crede che l'esperienza di Hendel presso l'addestramento biotico l'abbia reso più determinato che mai ad aiutare Gillian Grayson, vedendo l'aiutarla come un modo per placare il dolore del passato.


Mass Effect: Ascension Modifica

Hendel è preoccupato della dipendenza da droga di Paul Grayson e del suo contatto con Gillian. Sebbene suggerisca a Nick che una trasmittente all'orecchio gli farebbe comodo, Hendel è in realtà molto protettivo verso i ragazzi del progetto. Quando Gillian scatena una tempesta biotica nella caffetteria, Hendel esita a stordirla e deve usare i suoi poteri biotici per proteggersi.

Hendel si daà la colpa per la distruzione causata da Gillian, e prende in considerazione la riassegnazione a bordo in seguito a questo incidente - anche se si è preparato a ingoiare il suo orgoglio e chiedere a Grayson di assumerlo come tutore biotico privato di Gillian. Tuttavia, l'iperprotettività di Hendel verso Gillian dà i suoi frutti, quando sorprende il dottor Jiro Toshiwa mentre le somministra medicinali cerebrospinali, portando a una crisi. Anche se Jiro stordisce Hendel diverse volte, Hendel riesce a restare cosciente e tiene Gillian in vita con del CPR fino all'arrivo dell'EMT.

Dopo che Jiro si rivela essere un agente di Cerberus, Hendel accompagna Kahlee Sanders, Gillian e Paul Grayson su Omega in modo da proteggere Gillian da Cerberus. Lì, vengono catturati dall'agente di Cerberus Pel, e tenuti prigionieri, scoprendo che i sospetti di Hendel erano fondati e che anche Paul è un agente di Cerberus. Pel intende vendere Hendel, insieme a Gillian, ai Collettori e fare una fortuna.

Tutti e tre vengono liberati dal quarian Lemm'Shal nar Tesleya e, dopo una battaglia contro i loro rapitori, fuggono alla flotta migrante. Insieme a Gillian e Kahlee, Hendel viene imprigionato sulla navetta durante la sua lunga quarantena, ma passa il tempo dando lezioni a Gillian su come usare i suoi poteri biotici. Accompagna Kahlee a visitare l'Idenna, ed è colpito dall'economia libera del ponte commerciale della nave. Quando Cerberus invia Paul Grayson e il quarian Golo a catturare Gillian, Hendel supporta l'equipaggio dell'Idenna usando i suoi poteri biotici in combattimento, ma viene gravemente ferito in battaglia. Si riprende abbastanza per dare una mano a disinnescare gli esplosivi a bordo della Cyniad prima che possa distruggere l'Idenna.

Quando Kahlee se ne va, portandosi dietro Paul come prigioniero, Hendel resta sulla flotta migrante con Gillian. Intende fare da guardia del corpo di Gillian mentre viaggeranno a bordo dell'Idenna, nella sua lunga missione per cercare un altro pianeta per i quarian.


Mass Effect: Deception Modifica

Nota: questa sezione presenta materiale della prima edizione di Mass Effect: Deception, a cui Bioware ha riconosciuto discrepanze con la saga di Mass Effect. Quando le edizioni revisionate del libro saranno rilasciate, questa sezione verrà aggiornata.

In Mass Effect: Deception, Hendel Mitra e Gillian Grayson vivono ancora sull'Idenna, dove sono entrambi diventati fidati membri dell'equipaggio. Mitra e Gillian aiutano a difendere l'Idenna quando viene attaccata da una nave di schiavi batarian, la Gloria di Khar'shan. Dopo che il capo della squadra di sicurezza quarian, Ugho, viene ucciso durante il tentato abbordaggio, Mitra prende il comando e guida il contrattacco. Grazie ai poteri biotici di Gillian, i quarian uccidono la maggior parte degli schiavisti e prendono il controllo della nave. Quando uno degli schiavi a bordo, Hal McCann, dice a Gillian che suo padre è morto, Mitra se ne va con lei sulla nave batarian per vedere se possono scoprire cos'è successo.

Curiosità Modifica

  • Sembra che Mitra sia omosessuale, a giudicare dai commenti fatti da Kahlee Sanders. Se fosse vero, ciò renderebbe Hendel Mitra il primo maschio omosessuale in tutto l'universo di Mass Effect.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.