FANDOM


Codex ME - VI

Un'Intelligenza Virtuale (IV) è un sofisticato programma progettato per rendere i moderni sistemi computerizzati più semplici da usare. Non vanno confuse con le intelligenze artificiali come i geth, in quanto le IV sono usate solo per assistere l'utente ed elaborare i dati (sebbene, come le IA, possano anche andare fuori controllo). Sebbene sembrino intelligenti, in realtà non sono indipendenti, ma realizzate solo con programmi intelligenti.

Alcune IV hanno delle "personalità", con parametri di comportamento, modi di parlare e aspetto basati su specifici individui, sebbene sia illegale realizzare IV basate su persone attualmente in vita. I quarian avevano persino tentato di realizzare delle "IV degli antenati" (intelligenze virtuali che preservano la saggezza e la personalità dei loro antenati), per creare una specie di immortalità virtuale, quando la ribellione dei geth mise fine alla maggior parte delle loro ricerche sulle intelligenze sintetiche.

Funzione delle IVModifica

Le IV hanno molte funzioni in base al modo in cui vengono impiegate. Possono fare ricerche su extranet, agire come guide turistiche — come nel caso dell'IV della Cittadella, Avina — o dirigere il lavoro di sofisticati laboratori e database, come Mira su Noveria. Sia gli umani che gli elcor fanno un grande uso di IV nell'esercito per elaborare rapporti di stato, reagire più velocemente degli organici o — nel caso degli elcor — scegliere istantaneamente tra milioni di munizioni quella più adatta al combattimento.

Molti potenziamenti per corazza utilizzano dei miglioramenti delle IV, affinché il computer interno possa migliorare le abilità di combattimento della corazza o dispensare medi-gel per guarire l'utente. I più recenti impianti biotici, gli L4, usano la tecnologia IV per monitorare costantemente le onde cerebrali del biotico e adattare l'impianto alle sollecitazioni per massimizzare il potenziale biotico.

IV ribelli Modifica

In certe circostanze, un'IV può deviare dalla sua programmazione a cause di errori di software o malefiche manomissioni; un'IV di questo tipo è detta "IV ribelle." Un'IV ribelle non è autocoscente, in quanto non dispone del software richiesto da un'IA per ottenere tale stato. Invece, un'IV ribelle è simile ad un malfunzionamento del software, portando l'IV a non riuscire a portare a termine le sue funzioni designate o interpretare i suoi doveri in un modo che porta l'IV a diventare pericolosa.

Sono noti diversi famosi incidenti riguardanti IV ribelli. Un'IV dell'Alleanza dei Sistemi di una struttura di addestramento sulla Luna impazzì dopo che gli scienziati dell'Alleanza tentarono si convertirla in un'IA "controllabile", innescando le armi e i sistemi difensivi della struttura. Un altro incidente avvenne sulla Stazione Jarrahe, dove l'IV provocò un blocco di sicurezza che portò alla morte di tutti gli scienziati a bordo della stazione.

IV famoseModifica

CuriositàModifica

  • Se Shepard chiede a Bailey di Topo durante la missione lealtà di Thane, menzionerà che Topo sta vendendo una "IV di Shepard" realizzata dopo la morte di Shepard. Dirlo a Topo può portare ad ottenere dei crediti o una copia dell'IV. In ogni caso, il giocatore non vedrà l'IV di Shepard fino a Mass Effect 3.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.