Ubicazione: Via Lattea / Nesso dell'Ade / Sistema Hoplos / Makhaira

Prerequisito: Progetto Firewalker: stazione nel vulcano (Mass Effect 2)
Prerequisito: Priorità: Rannoch (Mass Effect 3)

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Kopis è la più grande luna di Makhaira ed è un luogo desolato con un'atmosfera alquanto rarefatta. La sua crosta è composta per lo più da silice e non presenta tracce d'acqua.

Missioni[modifica | modifica sorgente]

Incarichi[modifica | modifica sorgente]

Giacimenti minerari[modifica | modifica sorgente]

Risultato scansione iniziale: Ricco

Minerali Quantità Valore indicativo
Palladio Bassa 4 500
Platino Alta 10 500
Iridio Alta 14 000
Elemento zero Nessuna 0

Ricerca e recupero[modifica | modifica sorgente]

Articolo principale: Ricerca e recupero
  • Manufatto: Obelisco di Karza

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Un kopis è una spada con lama monofilare curva usata nell'antica Grecia. Contrariamente alla credenza popolare, il kopis è stato generalmente utilizzato come strumento per la macellazione e lo sgozzamento degli animali, al contrario di una spada di fanteria, in quanto i greci preferivano lo xiphos. Prove archeologiche suggeriscono, tuttavia, che i kopis possono essere stati utilizzati dalla fanteria persiana.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.