Riconnetti i condotti di carburante elio-3 per procedere

Il reattore a fusione principale della Vetta 15 è disattivato. I condotti del carburante devono essere ricollegati.

Acquisizione[modifica | modifica sorgente]

Prerequisito: Noveria: Vetta 15

La missione viene acquisita dopo aver riattivato l'IV Mira. È uno dei due compiti che dovrai completare per procedere oltre.

Guida[modifica | modifica sorgente]

Raggiungi l'ascensore che porta al reattore, quello sulla sinistra mentre ti avvicini al nucleo dell'IV e ai cavi. Presumendo che tu abbia già ricollegato i cavi, un Soldato Rachni emergerà da una grata sulla sinistra. Abbattilo e raggiungi l'ascensore.

Una volta raggiunto il reattore principale, entra nella prima stanza e a meno che tu non abbia uno scanner a piena potenza, il tuo radar sarà disturbato. È un segno certo che tu debba riequipaggiarti con le munizioni anti-corazza ed altri armamenti che preferisci usare contro i geth nemici.

In questa prima stanza si trovano un armadietto, una cassa, e un terminale di Mira, ma quando ti avventurerai nella stanza troverai dei geth nel reattore. Dei Distruttori geth e dei Cacciatori geth si trovano nel nucleo e ti caricheranno a vista. Se vieni sopraffatto retrocedi perché le porte non si apriranno per i geth, persino se si trovano in loro prossimità, quindi usa la stanza come punto di ritiro, se necessario.

Ci sono tre modi per avvicinarsi a questa stanza:

  1. "Andare a destra" ti permetterà di affrontare subito un solo Distruttore geth - il Juggernaut geth sarà oscurato sopra la tua testa, e i Cacciatori appariranno lentamente dall'altra metà della stanza. Elimina il distruttore e i cacciatori che vedi prima di lasciare l'area di entrata, perché una volta fatto dovrai affrontare il Juggernaut sulla balconata sopra di te. Il vantaggio di questa operazione è che due dei Distruttori e molti cacciatori tendono a restare sull'altro lato.
  2. "Andare a sinistra" terrà alla larga il Juggernaut geth per un bel pezzo, al costo di esporti all'attacco di molti Distruttori e Cacciatori geth a breve distanza.
  3. "Correre al pulsante" funziona proprio come te lo aspetti. Il pulsante si trova su una passerella centrale che potrai raggiungere solo passando dal punto opposto a dove sei entrato. Probabilmente è meglio farlo dal lato destro - magari occupandoti del Distruttore geth e quindi tentando la fortuna schivando i razzi. Ricorda che riparare il reattore non disattiva i geth restanti, quindi avrai ancora bisogno di organizzare un'uscita sicura.

Se il tuo radar è ancora disturbato o vedi ancora un nemico sulla mappa, allora significa che hai mancato un Cacciatore o un Juggernaut geth che sono su ogni lato del livello superiore. Il livello superiore si può mancare facilmente. È sulla destra se guardi l'ascensore e i condotti di carburante elio-3 proprio prima della porta.

Prendi la rampa per eliminarli. Se hai Sollevamento e Lancio puoi scagliare i geth giù dalla piattaforma. Altrimenti dovrai sparargli finché non muoiono.

Quando hai ripulito il nucleo, se non sei al livello superiore vai lassù perché c'è un armadietto nella stanza superiore e un armadietto delle armi nella stessa stanza in cui si trovava il Juggernaut. Quindi torna giù e raggiungi il retro per riattivare i condotti del carburante elio-3.

A compito fatto, prendi l'ascensore per ritornare al Nucleo di Mira.

Nemici[modifica | modifica sorgente]

Missioni su Noveria
← Missione precedente Indice Missione Missione seguente →
Noveria: Vetta 15 Missioni Noveria: Matriarca Benezia
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.