FANDOM


Paul Grayson è un agente di Cerberus, dipendente dalla sabbia rossa e padre adottivo della biotica affetta da autismo Gillian Grayson. È anche un pilota certificato di navi spaziali.

Grayson è alto e magro con capelli scuri. La sua dipendenza alla sabbia rossa fa diventare i suoi occhi iniettati di sangue e rende i denti luminosi, sintomi comuni a tutti i dipendenti da questa sostanza. Può essere descritto come xenofobo, a causa alla sua lealtà all'umano-centrico Cerberus, ma lui crede sinceramente negli ideali di Cerberus.


Mass Effect: Ascension Modifica

L'agente di Cerberus Modifica

Al servizio di Cerberus, Grayson intraprese numerose ed orribili missioni. Ha fatto esperienza uccidendo Keo, la guardia del corpo di Claude Menneau. In particolare, Grayson ha sabotato delle navi spaziali sulle colonie per rilasciare polveri di elemento zero. Il peggiore di questi sabotaggi avvenne su Yandoa, causando un numero imprecisato di difetti alla nascita oltre a 37 bambini biotici, inclusa la stessa Gillian.

Gillian è stata affidata a Grayson, come missione, dall'Uomo Misterioso quando lei era solo una bambina con l'ordine di crescerla come sua figlia. Il suo dossier diceva che sua moglie era morta durante il parto e lui non si è più risposato. Per l'Uomo Misterioso, Gillian era destinata a giocare un ruolo chiave nel futuro dell'umanità, anche come uno sorta di "salvatrice", e Cerberus l'avrebbe aiutata a coltivare il suo potenziale.

Naturalmente, Grayson amava molto sua figlia, anche se non erano biologicamente legati, e le mancò molto quando si unì al Progetto Ascension. Il dolore provato per trovarsi separato da lei lo fece diventare ancora più dipendente alla sabbia rossa finché non ne fu chiaramente dipendente.

Il salvataggio di Gillian Modifica

Come padre di Gillian, Grayson è in grado di passare ordini e farmaci speciali all'agente sotto copertura di Cerberus nel Progetto Ascension, il Dottor Jiro Toshiwa. Quando il farmaco provoca una crisi e fa saltare la copertura di Jiro, viene ordinato a Grayson di prendere Gillian e portarla in una struttura di Cerberus, ma viene bloccato da Kahlee Sanders. Ignari della sua vera identità, Kahlee e Hendel Mitra viaggiano con Grayson e Gillian su Omega nei Sistemi Terminus. Grayson premedita di incontrare segretamente il suo vecchio partner Pel, ma Pel fa il doppio gioco.

I quattro vengono tenuti prigionieri in un deposito di Omega, aspettando di essere venduti ai Collettori, ma Lemm'Shal nar Tesleya lancia un tentativo di soccorso. Kahlee dice a Lemm di lasciare indietro Grayson; nella confusione Grayson riesce fuggire ed a vendicarsi uccidendo Pel. Trova anche il quarian Hilo'Jaa vas Idenna sofferente e riesce a recuperare i codici di accesso alla Flotta Migrante.

Attacco alla Flotta Migrante Modifica

Credendo che i quarian abbiano preso Gillian, e diventando sempre più diffidente dei metodi di Cerberus, Grayson supplica l'Uomo Misterioso di renderlo il capo della squadra di recupero alla Flotta Migrante. L'Uomo Misterioso infine accetta e Grayson, insieme al traditore Golo, conduce una piccola squadra di commando di Cerberus a bordo della Idenna, usando la nave da ricognizione Cyniad come esca. Pianifica di abbandonare la Cyniad e rubare un'altra navetta per scappare; la Cyniad viene riempita di esplosivo per distruggere la Idenna nell'attacco.

Grayson trova Gillian mentre quest'ultima torna alla navetta dove era stata messa in quarantena e la stordisce, sperando di scappare velocemente, ma Kahlee Sanders lo raggiunge cercando di fuggire. Mentre viene picchiata brutalmente da Golo, Kahlee supplica Grayson per sapere la verità - Cerberus sta usando sua figlia, non la sta trasformando in una salvatrice. Tutto quello che interessa a Cerberus sono i suoi poteri biotici e come possono usarli come arma. Grayson finalmente prende la sua decisione, spara in testa a Golo e avverte Kahlee che la Cyniad è una trappola.

Dopo l'incursione alla Flotta Migrante, i quarian impiegano diversi giorni riflettendo su cosa fare con Grayson per i crimini commessi contro di loro. Mentre Gillian si prepara per la missione quinquennale d'esplorazione sulla Idenna, la custodia di Grayson viene affidata a Kahlee Sanders. Ha intenzione di consegnarlo all'Alleanza per condannarlo e lei e Lemm iniziano il viaggio verso Cuervo con il loro prigioniero. Tuttavia, come le dice Grayson, Cerberus ha occhi e orecchie in tutta l'Alleanza, e portarlo a Cuervo sarebbe una condanna a morte. Grayson riesce ad entrare in possesso dello storditore del Progetto Ascension di Kahlee, mettendo fuori combattimento sia la stessa Kahlee che Lemm. I due si svegliano illesi su Daleon, ma Grayson è scomparso.

Grayson più tardi invia un messaggio all'Uomo Misterioso per dirgli che lascia Cerberus per sempre. Inoltre rassicura Kahlee dicendole che se l'Uomo Misterioso dovesse prendere dei provvedimenti contro di lei, Grayson dirà all'Alleanza tutto quello che sa.


Mass Effect: Retribuition Modifica

Tre anni dopo aver lasciato Cerberus, Grayson ha coperto le sue tracce, ma è consapevole che Cerberus sta continuando a cercarlo. È riuscito a disintossicarsi dalla sabbia rossa e ha incominciato una nuova vita su Omega con il nome di "Paul Johnson". Mantiene i contatti con Kahlee Sanders, ma non rivela la sua posizione o le sue attività. Decide di restare su Omega perché è l'unica parte della galassia in cui l'Uomo Misterioso non è mai riuscito ad avere un punto d'appoggio. Nonostante la sua xenofobia, inizia a lavorare per Aria T'Loak come sicario e intraprende perfino una relazione con la figlia di Aria, Liselle.

Sotto gli ordini di Aria, lui, Liselle e altri tre mercenari attaccano un magazzino dei Talon e rubano il loro carico di sabbia rossa. I Talon sono una banda turian e sono diventati più importanti dopo una recente riorganizzazione nella malavita di Omega. Grayson ha una crisi di coscienza perché non vuole dare la sabbia rossa ad Aria, ed ha paura di ricadere nei suoi vecchi vizi. Tuttavia, intuendo che attraversare dei territori ostili con sacchi di sabbia rossa sia pericoloso, ordina alla sua squadra di riporre i pacchetti nel suo alloggio. Dopo che i suoi uomini se ne vanno, manda un messaggio a Kahlee, mantenendo il contatto con lei.

Grayson lotta con se stesso pensando ai pacchetti di sabbia rossa; una parte di lui brama di assaggiarla, l'altra, la parte più dominante, gli ricorda della promessa fatta a se stesso per cercare di essere un uomo migliore. Alla fine supera la sua tentazione e si ripulisce prima di andare all'Afterlife. Dopo essersi incontrato con Aria, incontra Liselle, che gli offre di andare al suo alloggio, ma lui rifiuta a causa del suo conflitto d'animo dopo aver parlato con Kahlee. Più tardi, dopo essersi ritirato nel suo alloggio, chiama Liselle, cercando di dimenticarsi dei pacchi di sabbia rossa, "sostituire una dipendenza con un'altra".

Mentre è con Liselle, viene trovato dall'agente di Cerberus Kai Leng, che riporta all'Uomo Misterioso la sua posizione. Kai Leng attacca l'alloggio di Grayson con altri agenti. Grayson e Liselle si scontrano disperatamente, ma vengono sopraffatti, ma non prima che Grayson riesca a mandare un messaggio a Kahlee dicendo che Cerberus l'ha trovato, e ripulendo i file di sistema. Grayson a quel punto viene portato in una struttura di ricerca di Cerberus.

Viene impiantata a Grasyon della tecnologia dei Razziatori come parte di un esperimento per studiarne i miglioramenti. L'Uomo Misterioso in persona si presenta al risveglio di Grayson e gli dice che è un sacrificio per il bene dell'umanità. Grayson non può fare altro che urlare silenziosamente mentre i nanidi dei Razziatori entrarono nel suo corpo e si attaccarono al suo cervello, trasformandolo in un'entità controllata dai Razziatori. Grayson cerca con ogni fibra della sua volontà di combattere l'influenza dei Razziatori, ma ogni suo sforzo viene lentamente oscurato dall'indottrinamento da parte dei Razziatori. Nonostante questo, Grayson oppone una dura resistenza e Cerberus deve usare la sabbia rossa per indebolire la sua volontà. Dopo alcuni giorni, si vedono alcuni cambiamenti radicali nel corpo di Grayson; la usa carne diventa tesa e semi-trasparente, la tecnologia dei Razziatori è chiaramente visibile sotto la sua pelle, i suoi sensi, la forza, la velocità sono esageratamente superiori e sviluppa anche considerevolmente i poteri biotici. Nonostante questo, Grayson continua a resistere al controllo dei Razziatori.

Quando la stazione viene attaccata dai soldati turian, Grayson viene scoperto e portato in una navicella d'evaquazione.Da questo punto, i Razziatori hanno preso quasi tutto il controllo del suo corpo e Grayson non può fare nulla mentre il suo corpo uccide i soldati turian mentre sono in modalità iperluce e prende il controllo dell'astronave. I Razziatori sono in grado di forzare Grayson nel mandare una richiesta d'aiuto a Kahlee, attingendo ai suoi sentimenti per lei. I Razziatori in seguito fanno dormire Grayson, perchè necessitano il loro soggetto funzionale e pronto. Quando Grayson si risveglia, riceve un messaggio di ritorno da Kahlee, chiedendogli di andare ad Omega. Malgrado la sua resistenza, Grayson è forzato ad andare ad Omega a trovare Kahlee

In realtà, Aria ha costretto Kahlee a rispondere al messaggio che gli è arrivato, così che i suoi mercenari possano fare un agguato ed eliminare Grayson come parte di un accordo con Cerberus. Quando Grayson arriva al punto d'incontro viene tratto in un'imboscata, ma grazie ai suoi miglioramenti, fugge dai mercenari verso lo spazioporto. Lungo la strada, i Razziatori scavano nella sua testa e scoprono tutto ciò che riguarda il progetto Ascension. A quel punto fanno salire Grayson a bordo di un'astronave e lo dirigono all'Accademia Grissom. Durante il viaggio, i Razziatori gli fanno creare un virus avanzato per disabilitare le comunicazioni dell'Accademia.

Grayson è in grado di ingannare le autorità dell'Accademia nel farlo salire a bordo della stazione senza dover confermare la sua autorità. Una volta a bordo, uccide le guardie e va verso l'ala del Progetto Ascension. Dopo aver ucciso gli scienzati al laboratorio di ricerca primario, i Razziatori usano Grayson per hackerare gli archivi e trasmettere tutte le informazioni a loro. Durante il processo, viene attaccato da Anderson che arriva alla stazione con Kahlee e Kai Leng. Dovuta alla sua continua attività da Omega, il corpo di Grayson incomincia a venir meno e i Razziatori capiscono che non possono mantenere il loro avatar in funzione ancora per lungo. Le abilità di Grayson si indeboliscono ed è forzato a combattere Anderson da un riparo. Quando Kahlee arriva sul luogo, Grayson spinge bioticamente entrambi e rapisce Kahlee mentre Anderson è disorientato.

I Razziatori posseggono ancora Grayson, e mentre espongono a Kahlee il loro punto di vista, una parte dell'individuo originale continua a manifestarsi. Lui combatte ancora per mantenere il controllo, ma Kahlee comincia a cedere all'incantesimo dei Razziatori, fino a quando Nick Donahue li attacca con un'onda biotica che li fa cadere. Grayson comunque, si riprende e spara a Nick e sta per uccidere Leng quando Anderson arriva e lo uccide con un fucile. Il suo corpo muore e finalmente i Razziatori rilasciano il loro controllo, sorride a Kahlee che va verso di lui, e nel mentre, Kai Leng gli spara due proiettili nel cranio.


Mass Effect: Deception Modifica

Nota: Questo sezione presenta materiale della prima edizione di Mass Effect: Deception, a cui Bioware ha riconosciuto discrepanze con la saga di Mass Effect. Quando le edizioni revisionate del libro saranno rilasciate, questa sezione verrà aggiornata.

Al momento degli avvenimenti di Mass Effect: Deception, David Anderson e Kahlee Sanders portano il corpo di Paul Grayson alla Cittadella per mostrare al Consiglio della Cittadella le prove del coinvolgimento dei Razziatori nell'attacco all'Accademia Grissom. Il Consiglio non è convinto, ma ritiene che da quanto siano aliene e inquietanti le sue mutazioni, un'organizzazione come Cerberus potrebbe essere altrettanto capace di produrre tale tecnologia. Il fatto che Grayson una volta fosse un agente Cerberus è un'ulteriore prova per il Consiglio che è solo Cerberus ad essere coinvolto. Dopo aver appreso della presentazione di Anderson e della Sanders, l'Uomo Misterioso ordina a Kai Leng di recuperare il corpo di Grayson.


Mass Effect 3 Modifica

Durante l'assalto al Quartieri generali di Cerberus, sulla Stazione Cronos, Shepard trova delle video registrazioni sulla sorte di Grayson. Gli impianti dei Razziatori dentro di lui si sono dimostrati utili per adattare la tecnologia per le forze di Cerberus.

Su Horizon è menzionato in un registro audio di Henry Lawson.

È menzionato anche dall'Ammiraglio Anderson quando Shepard gli chiede a proposito di Kai Leng.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.