FANDOM


m (Ha protetto "Phoros" (‎[edit=sysop] (infinito) ‎[move=sysop] (infinito)) [ricorsiva])
m (Ha sprotetto "Phoros": Removing mass protection)

Revisione delle 17:03, lug 24, 2014

Ubicazione: Via LatteaNebulosa Di SileanSistema Nahuala Terzo pianeta

Prerequisito: Priorità: Rannoch (Mass Effect 3)

Descrizione

Phoros è un gigante gassoso di idrogeno, dalla colorazione arancione per via di diverse fasce mobili di ammoniaca e zolfo. Le sue quattro lune hanno ospitato diversi spazioporti, usati come base per lo sfruttamento minerario dei satelliti e della vicina cintura di asteroidi di Haelimar. Purtroppo Phoros è stato uno dei primi bersagli dei Razziatori, che hanno distrutto rapidamente tutte le strutture. I sensori non indicano alcun superstite all'assalto, ma il sistema dell'anello di Phoros è saturo di polveri e ghiaccio, che consentirebbero a piccoli gruppi di restare nascosti.

Curiosità

  • Nell'antica Grecia, phoros era il nome delle quote versate ad Atene dai membri della Lega delio-attica, formatasi per offrire protezione dalle forze Persiane.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.