FANDOM


Disambiguous Questo articolo riguarda la pagina sui Pirati in generale. Per la pagina sul nemico di Mass Effect chiamato Pirata, guarda Pirata (nemico). Per il nemico in Mass Effect Galaxy, guarda Pirata (Galaxy).
Turian Pirate

I Pirati operano su molti pianeti nei selvaggi Sistemi Terminus. Alcuni si guadagnano da vivere con incursioni sulle rotte commerciali, o con assalti lampo a basi scarsamente difese. Spesso i pirati sono coinvolti in traffici di persone, contrabbando d'armi e altre operazioni criminali. Di solito si nascondono su mondi inesplorati, spesso in basi sotterranee o abbandonate. Sebbene i pirati siano di natura delle bande indipendenti in cerca di un numero uno, sanno bene come eleggere un capo in base alla spietatezza e forza in battaglia. Le loro navi non sono all'altezza delle navi da guerra, ma costituiscono un serio pericolo per i mercantili disarmati.

L'Alleanza ha avviato diverse campagne di soppressione dei pirati. La più aggressiva avvenne negli anni '70 del 2100, dopo che delle bande pirata appoggiate dai batarian attaccarono Elysium durante l'Assalto di Skyllian. Oltre a studiare i vettori di uscita dalla velocità iperluce da Theshaca, l'Alleanza distrusse le basi dei pirati su Torfan, mandando un messaggio ai batarian. Recentemente l'Alleanza ha piazzato delle postazioni d'ascolto nell'ammasso Styx Theta per monitorare le attività dei pirati.

Tattiche Modifica

Le bande sono formate da diverse specie, tra cui umani, salarian, turian, e krogan. Ciò che manca loro in biotica o in combattenti più sofisticati come i Guerrieri krogan, lo compensano con la forza dei numeri.

Pirati ImportantiModifica

Pianeti famosi per attività di pirateriaModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.