FANDOM


Disambiguous Questo articolo riguarda la principale stazione di Cerberus su Aite. Per il mech di Cerberus in Mass Effect 3, guarda Atlas.
ME2 overlord - atlas
La Stazione Atlas fa parte di una serie di strutture di ricerca di Cerberus sul pianeta Aite dedicate al Progetto Overlord.


La stazione è il laboratorio principale dove avvengono tutti gli esperimenti del Progetto Overlord, e dove risiede l'IV impazzita.

Dopo aver bypassato la sicurezza della Stazione Prometheus e della Stazione Vulcan, Shepard ottiene l'accesso alla stazione. Dopo essere entrato nella stazione, il Dottor Gavin Archer dice a Shepard sta cercando di caricarsi dalla stazione. Dopo che Shepard e la squadra la fermano, l'IV infetta il Factotum e gli impianti cibernetici di Shepard, mandando il Comandante nella Realtà Virtuale.

Shepard riesce ancora a combattere l'IV, ma l'IV cerca di caricarsi nella Normandy. Shepard riesce a distruggerla, ma poi scopre cosa stava davvero succedendo con il Progetto Overlord. David Archer è stato unito a forza all'IV, ed è stato sopraffatto. Voleva che tutto finisse. Dopo aver fatto una scelta morale riguardante il futuro del progetto e David, Shepard lascia il pianeta.

Curiosità Modifica

  • Dato l'apparente schema di nomi delle stazioni su Aite (che prendono i nomi da figure della mitologia greco-romana), la Stazione Atlas prende il nome da Atlante, un titano della mitologia greca che fu costretto a sostenere il peso del cielo sulle sue spalle.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.