FANDOM


Disambiguous Questo articolo riguarda l'organizzazione mercenaria. Per il personaggio nella modalità multiplayer di Mass Effect 3, guarda Mercenario Talon Ingegnere. Per la pistola pesante, guarda M-358 Talon.
Omega Talons Icon
I Talon sono un'organizzazione mercenaria che si trova su Omega. Sono altamente organizzati, tenendosi separati dalle altre bande come il Branco Sanguinario, ma solo perché disonorabili. I suoi membri hanno vistosi dipinti rossi in faccia.

I servizi criminali forniti dai Talono includono traffico di droga, contrabbando d'armi, estorsione, omicidi a contratto, commercio di schiavi e permettere alle navi di evitare di avere a che fare con l'organizzazione di Aria T'Loak per attraccare ai porti controllati da Talon per il giusto prezzo.

Prima della piaga del 2185, i Talon erano un gruppo oscuro e poco influente, ma la devastazione della piaga, unita alle azioni contro i mercenari da parte del Comandante Shepard sulla stazione, portarono a un vuoto di potere riempito rapidamente dai Talon.

Storia Modifica

Mass Effect: Ascension Modifica

L'agente di Cerberus Pel ha usato un piccolo magazzino di proprietà dei Talon come base per le sue operazioni su Omega nel 2183. I Talon erano l'opzione migliore per i freelance in cerca d fortuna sulla stazione. Sebbene fossero noti per le loro rate elevate per protezione e affitto, lasciavano in pace i loro clienti, non facendo mai troppe domande. I Talon sono abbastanza forti da tenere le strade del distretto turian sotto controllo e prevenire le rivolte.


Mass Effect: Retribution Modifica

All'inizio del 2186, i Talon sono una piccola ma stabile banda turian stabilita su Omega che gestisce un'operazione di traffico di sabbia rossa. Dopo che hanno smesso di pagare ad Aria T'Loak la sua parte dei profitti, Aria manda una squadra formata da sua, Liselle, e dal suoi fidati scagnozzi Paul Grayson e Sanak, per prendere un carico di sabbia rossa dal magazzino dei Talon. Il raid procede senza intoppi, con tutti i mercenari Talon uccisi senza perdite da parte degli uomini di Aria.

Successivamente, alcuni rappresentanti di Talon incontrano Aria in risposta all'attacco e cercano un colloquio a loro vantaggio. Tuttavia, Aria riesce ad avere il coltello dalla parte del manico e a negoziare un accordo vantaggioso per lei, ottenendo una grossa fetta dei profitti. Sebbene i furiosi, i Talon accettano, in quanto sanno che non riuscirebbero a vincere contro l'organizzazione di Aria.


Mass Effect 3: Omega Modifica

Talon territory mercs
Dopo la caduta di Omega per mano di Cerberus e l'esilio di Aria T'Loak, i Talon hanno continuato a resistere agli invasori, liberando civili prigionieri e conducendo operazioni colpisci e scappa contro Cerberus.

Sotto la guida di Nyreen Kandros, i Talon si trasformano da gang di strada a una forza organizzata, i cui membri combattono per uno scopo più grande: proteggere la gente di Omega. Anche i numeri dei Talon aumentano, in quanto altri membri della resistenza e bande più piccole si uniscono a loro.

Prima della sua ascesa al comando, i Talon erano guidati da un uomo di nome Derius, che guidava la banda solo per profitto. Nyreen gli ha succeduto nel 2186, senza che Aria se ne accorgesse.

Durante l'offensiva di Aria per riprendere Omega, persuade Nyreen a usare i Talon per rinforzare le sue truppe. Di conseguenza, i Talon arrivano a formare un parte significativa delle forze di Aria. Nyreen muore durante la battaglia finale per reclamare la stazione, sostituita da un leader senza nome che spera di onorare la sua memoria.

Dopo la liberazione di Omega, i Talon diventano la nuova forza di sicurezza della stazione.

Membri chiave Modifica

  • Derius - Capo dei Talon prima del 2186.
  • Nyreen Kandros - Capo dei Talon nel 2186.

Vedi anche Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.