FANDOM


La Task Force Aurora è un gruppo di ricerca dell'Alleanza dei Sistemi creato dall'Ammiraglio Hackett con lo scopo di indagare su leggende e dicerie sui Razziatori da prima che la loro esistenza fosse rivelata. La task force è guidata dal Dottor Garret Bryson.


Leviatano Modifica

Durante l'invasione dei Razziatori nel 2186, l'Ammiraglio Hackett informa il Comandante Shepard dell'esistenza della Task Force Aurora e ordina il Comandante di assistere l'indagine del Dottor Garret Bryson il prima possibile. Il Dottor Bryson rivela che la Task Force Aurora sta conducendo delle ricerche sul Leviatano, un essere mitico che si presume abbia ucciso il Razziatore noto come il Leviatano di Dis. Quando il Dottor Bryson viene improvvisamente ucciso dal suo assistente, il Comandante Shepard prende le redini, pensando che qualunque cosa capace di uccidere un Razziatore potrebbe essere una valida risorsa per la guerra in corso.

La ricerca conduce Shepard all'asteroide Mahavid e al pianeta Namakli, luoghi di interesse per la Task Force. Il Comandante non riesce a salvare il Dottor Alex Garneu, che è stato ucciso da minatori posseduti su Mahavid, ma riesce a salvare la Dottoressa Ann Bryson, figlia di Garret Bryson, da un attacco dei Razziatori al sito di scavo di Namakli. Ann spiega la storia della ricerca della Task Force Aurora, e poiché è stata influenzata da un manufatto del Leviatano su Namakli, riesce ad usarlo per localizzare la posizione del Leviatano su Despoina. Una volta là, Shepard respingere un assalto dei Razziatori e si mette in contatto con il Leviatano, che si scopre essere uno dei diversi membri superstiti di un'antica specie che ha dato origine ai Razziatori. I Leviatani sono d'accordo nell'aiutare le specie della moderna galassia nella lotta contro i Razziatori e dimostrano il loro potere disattivando la Nave Principale dei Razziatori che stava attaccando.

Membri Noti Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.