FANDOM


Ubicazione: Via LatteaArgos RhoSistema Phoenix Quarto pianeta

Prerequisito: Priorità: Corazzata geth (Mass Effect 3)

Descrizione Modifica

Vebinok è un piccolo pianeta roccioso con un'atmosfera rarefatta composta da cripton e xeno. La sua superficie ghiacciata è formata principalmente da materiali carboniferi, acqua ghiacciata e silicati a bassa densità. Gli impatti degli asteroidi hanno creato dei giacimenti di metalli leggeri, rari ma estremamente concentrati.

Un emisfero di Vebinok presenta dei depositi superficiali di rame ossigenato. Circa 270 anni fa, un trasporto di gas turian venne attaccato dai pirati nel sistema Phoenix e tentò un atterraggio di fortuna su Vebinok. Il calore dei suoi motori riuscì a fondere notevoli quantità di ghiaccio superficiale, e da alcuni container danneggiati fuoriuscì dell'ossigeno liquido. Prima di evaporare e sottrarsi alla debole attrazione gravitazionale di Vebinok, l'ossigeno reagì con il rame creando un'ampia crosta superficiale.

Incarichi Modifica

Proprietà Modifica

Partendo dal presupposto che un'atmosfera costituita da gas nobili così lontana dal sole ha un effetto serra trascurabile, l'albedo del pianeta viene fuori essere −2.5. L'atmosfera possiede probabilmente più anidride carbonica, metano ed ozono di quanto ammetta la descrizione, e più calore interno – forse a causa dell'incidente.

CuriositàModifica

  • La plancia della stazione Pinnacle offre un'impressionante vista di Vebinok, e mostra che il pianeta ha diversi anelli.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.