FANDOM


Il turian a capo dell'SSC, l'Esecutore Venari Pallin agisce da intermediario tra l'SSC e il Consiglio della Cittadella. Ha un ufficio presso il Presidium vicino alle ambasciate. Diversamente da Garrus Vakarian, Pallin è prende il suo lavoro molto "alla lettera".

Mass Effect Modifica

Pallin assegna Garrus alle indagini su Saren Arterius dopo l'attacco ad Eden Prime. Tuttavia, quando Garrus non p riuscito a trovare qualcosa di conclusivo e ha richiesto più tempo, Pallin lo ha sollevato dall'incarico. Il Comandante Shepard si imbatte in una discussione tra i due presso la torre della Cittadella.

Pallin, un veterano di trent'anni nell'SSC, non rende le sue vedute un segreto. Disprezza sia gli Spettri che gli umani, così Shepard — il primo Spettro umano — non è un visitatore ben accetto nel suo ufficio. Non si fida degli Spettri perché crede che nessuno debba agire al di sopra della legge — afferma di non aver mai dovuto infrangere la legge per fare il suo lavoro. Quando Shepard fa notare che a volte alla galassia servono persone come gli Spettri, Pallin glielo concede, ma dice che gli Spettri devono essere affidabili, o il Consiglio potrebbe ritrovarsi con altri agenti come Saren.

La sua opposizione contro gli umani è principalmente politica: he pensa che stiano diventando potenti troppo rapidamente, definendoli i nuovi 'animali da compagnia' del Consiglio. Shepard replica dicendo che l'umanità ha dovuto lottare per ogni concessione, cosa che Pallin sarà felice di sentire, "ma di non aspettarsi che il resto di noi si sieda e vi lasci fare."


Mass Effect: Retribution Modifica

L'Esecutore Pallin è ancora a capo dell'SSC nel2186. Quando viene avvicinato dall'ambasciatrice turian Orinia con le prove contro Cerberus, crea una task force di soli turian per proteggere gli sforzi di Orinia, David Anderson, e Kahlee Sanders. Ha subito accettato la richiesta perché aveva servito sotto Orinia durante il suo periodo nell'esercito.


Mass Effect: Inquisition Modifica

Pallin Inquisition 1

Nel 2186, l'Esecutore Pallin è sotto indagine da parte di Donnel Udina, sospettato di spalleggiare e aiutare i nemici del Consiglio. Affrontato dall'agente d'indagine, il Capitano Bailey, Pallin nega rabbiosamente le accuse di Udina e resiste all'arresto, sparando a Bailey. Il capitano risponde al fuoco, ferendo Pallin. L'Esecutore tenta poi di aggredire Bailey e viene ucciso.

Curiosità Modifica

  • Nel contenuto tagliato di Mass Effect 2 si scopre che Pallin è stato ucciso dai geth durante la Battaglia della Cittadella e rimpiazzato daChellick come Esecutore. Garrus descrive la scelta di Chellick come Esecutore come 'sicura' e che non è la scelta che avrebbe fatto. Mentre la presenza di Pallin come capo dell'SSC in Mass Effect: Retribution rivel ache questo contenuto non è considerato canonico, alcuni stralci della decisione rimangono in un notiziario di Emily Wong, dove si riferisce a Chellick come 'Esecutore Chellick'.
  • In Mass Effect 3, il Comandante Bailey dice a Shepard che Udina sospettava Pallin di cospirazione e ha poi ordinato a Bailey di indagare. Bailey ha ucciso Pallin, cosa che ha portato alla sua promozione da capitano a comandante dell'SSC.
    • Nel Codex di Mass Effect 3, viene affermato che sia effettivamente ancora vivo. Nella voce Il colpo di stato di Cerberus, viene spiegato che "il piano ha subito una battuta d'arresto quando l'Esecutore Pallin e il consigliere salarian ne sono venuti a conoscenza". È stato poi ucciso quando l'Uomo Misterioso ha inviato il suo assassino Kai Leng per ucciderli entrambi.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.