FANDOM


Shuttles

Più comunemente nota come "navetta" o "astroauto", l'X3M è uno speeder antigravitazionale progettato per il trasporto persone in metropoli e stazioni spaziali. Le navette sono divise in un compartimento pilota/passeggero e un compartimento per il motore propulsivo. Nel compartimento pilota/passeggero, ci sono quattro sedili, uno dei quali riservato al pilota. Dal sedile di destra o di sinistra, un pilota controlla i movimenti della navetta con un'interfaccia adattiva Haptic. Il tettuccio della navetta è diviso in due sezioni - una sezione centrale che può sollevarsi, e una portiera a conchiglia. I finestrini del veicolo possono essere oscurati per garantire la privacy dei passeggeri. A causa dello spazio limitato, i passeggeri sono limitati a portare solo ciò che hanno addosso. Nel retro di questo scompartimento, c'è il motore propulsivo alimentato da un campo di forza.

Una navetta può percorrere oltre 7 chilometri in 10 minuti. La relativa lentezza e la breve lunghezza di questo veicolo permettono a un pilota di navigare o parcheggiare in uno spazio ristretto. Le X3M hanno mostrato la capacità di muoversi in avanti, in alto o in basso, o girarsi. Queste navette richiedono una piccola zona d'atterraggio.

Il Comandante Shepard è un pilota di navette con esperienza, e può essere visto pilotare la navetta sulla Cittadella, su Omega e a Nos Astra su Illium.

La Cittadella Modifica

Le X3M sono usate per il Trasporto rapido per trasportare i passeggeri alle stazioni nel Presidium e negli Agglomerati. Queste navette erano di proprietà pubblica, e c'erano restrizioni sugli amplificatori biotici e sulle armi per i passeggeri per la loro stessa sicurezza e per quella degli altri. Ad esempio, ad un turian non verrebbe permesso di salire a bordo di una navetta se fosse in possesso di un coltello di 15 centimetri. Le navette avevano una programmazione per la partenza da un deposito di transito ogni 10 minuti. Sono stati stabiliti diritti di passaggio e rotte per i viaggi interni ed esterni per il passaggio sicuro delle navette.

Omega Modifica

Le X3M sono immagazzinate nei depositi di trasporto. Questi depositi sono fermate per i percorsi stabiliti entro i confini di Omega. La squadra del Comandante Shepard usa le navette per la missione Dossier: Archangel. Alcune X3M sono possedute privatamente da singole persone, ad esempio Archangel, e sono immagazzinate in un garage in una residenza privata.

Illium Modifica

Su Illium, la maggior parte del traffico nelle città come Nos Astra è costituito dalle X3M; centinaia se non migliaia di questi veicoli possono essere visti muoversi in corsie ordinate in tutta Nos Astra. Le navette sono usate nelle missioni Dossier: la Justicar, Dossier: l'assassino, Miranda: la prodiga, e La tana dell'Ombra.

Missioni Modifica

Shuttlesdocked

Curiosità Modifica

  • Secondo The Art of Mass Effect, a pagina 73, Bioware aveva inizialmente visto lo speeder antigravitazionale come possibile candidato per l'M35 Mako.
  • Ci sono delle versioni furgone su Omega, alla torre in costruzione durante la missione di reclutamento di Thane su Illium, sulla colonia di Horizon, nel Quartiere industriale della Cittadella, in fuga dal palazzo di Donovan Hock nella missione lealtà di Kasumi, e durante l'inseguimento di Tela Vasir ne "La Tana dell'Ombra" dove vengono usate per scaricare le truppe dell'Ombra.
  • L'X3M in Mass Effect 2 è più largo e più lungo della versione in Mass Effect.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.